Archivi categoria: Senza categoria

DOSSIER DI CONTROINFORMAZIONE SUL VENEZUELA

E’ un copione ben collaudato in Yugoslavia, in Siria, in Libia … in Afghanistan, in Iraq, in Ucraina, in Costa d’Avorio …

L’elezione di Chávez in Venezuela nel 1998 determinò una nuova era della politica venezuelana, la cosiddetta “quinta Repubblica”: una nuova Costituzione, un nuovo nome (República Bolivariana de Venezuela), e nuove relazioni tra le classi sociali ed economiche del paese. Nel 1999 il popolo venezuelano ha approvato il referendum per la nuova Costituzione. Continua a leggere...

DIONISO in concerto

SABATO 11 NOVEMBRE ORE 21

Due fratelli, due strumenti e tanto dinamismo, sono queste le parole chiave per descrivere i DIONISO,
un progetto nato nel 2016, dinamico sia nel sound che nella formazione, che cambia da concerto a
concerto.
La condivisione e il confronto con diversi musicisti sono la principale caratteristica della band che
cerca di non identificarsi in un genere preciso.

SOTTOSCRIZIONE A PREMI festa cologne

  • 3204 primo premio
  • 2395 secondo premio
  • 2565 terzo premio
  • 1176 quarto premio
  • 3698 quinto premio
  • 1904 sesto premio
  • 1556 settimo premio
  • 3898 ottavo premio
  • 0265 nono premio
  • 2340 decimo premio
  • 0136 undicesimo premio
  • 3194 dodicesimo premio
  • 0110 tredicesimo premio

PER INFO SCRIVERE UNA MAIL ALL’INDIRIZZO cris318@tiscali.it

GRAMSCI -una nuova biografia

VENERDI’ 26 MAGGIO ore 20.30 al C.S. 28 maggio

presentazione del libro GRAMSCI -una nuova biografia-

sarà presente l’autore ANGELO D’ORSI

professore ordinario di storia del pensiero politico all’università di Torino

 

’77, le periferie all’assalto dei centri

'77. Furono i “luoghi periferici”, scuole, circoli del proletariato giovanile, collettivi giovanili, che elessero l’Università a luogo di incontro e di ricomposizione di soggetti prodotti dalla crisi [Diego Giachetti]

L'articolo ’77, le periferie all’assalto dei centri sembra essere il primo su Popoff Quotidiano.

Restituisco la tessera della CGIL. Beppe Corioni

Raccogliendo la Bandiera, dipinto realista di Geliĭ Mikhaĭlovich Korzhev (1925-2012), sovietico, definito uno dei più influenti pittori della seconda metà del ‘900. Korzhev ha lasciato alla storia delle straordinarie rappresentazioni – incredibilmente umane – del socialismo.

Restituisco la tessera della CGIL                                                               Beppe Corioni

Per me non è facile, anzi è molto doloroso, dopo 44 anni di appartenenza, decidere di lasciare questa organizzazione sindacale che mi ha formato politicamente e culturalmente. Continua a leggere...

BOXE POPOLARE: PRIMI PASSI VERSO UN COORDINAMENTO NAZIONALE

Dopo anni di discussioni e confronti con compagni appartenenti alle più svariate realtà di sport popolare, è emerso un quadro abbastanza chiaro e comune, riguardo ciò che potrebbe essere inquadrato come un modello ideale del così detto “pugilato popolare”.

Crediamo utile in tal senso lavorare per raggiungere un denominatore comune che permetta l’apprendimento e la pratica di questo sport all’interno di un ambiente che sia: prima di tutto “sano”, sia a livello sociale e strettamente sportivo che a livello politico e più accessibile a livello economico, dato il momento storico che stiamo vivendo. Continua a leggere...